Istituzioni di anatomia dell'uomo

Un’opera che accompagna da oltre un secolo lo studio dell’anatomia di generazioni di studenti e medici.

Non mancano oggi in Italia ottimi libri di anatomia dell’uomo, ma lo studente
che vuole imparare, il medico che vuole ricordare, non sempre li trovano adatti ai loro bisogni,
perché la materia che contengono è sovrabbondante, né sempre riesce facile fissare
l’attenzione su ciò che è veramente necessario, o riconoscere, fra le opinioni varie e spesso
contraddittorie, quella che è meritevole di maggiore attenzione.
Ho creduto che non sarebbe disutile un libro che riassumesse in una maniera chiara e
succinta le cose più importanti e fondamentali […].
Si può fare, e questo ho tentato, un libro elementare con indirizzo severamente scientifico.

GIULIO CHIARUGI

 Dalla Prefazione alla Prima Edizione

Firenze, ottobre 1903

La collana, giunta alla sua XII edizione, coinvolge i maggiori esperti delle varie materie, per fornire allo studioso un approfondito aggiornamento delle varie discipline, ed è così composta:

 

  • Sistema Nervoso Centrale – a cura del Prof. Eugenio Gaudio

  • Sistema Nervoso periferico ed organi di senso – a cura del Prof. Raffaele De Caro

  • Apparati Digerente, Respiratorio, Urinario e Genitale – Cavità Peritoneale, Muscoli e Fasce del Perineo – a cura del Prof. Giovanni Orlandini

  • Apparato Locomotore – a cura del Prof. Giuseppe Familiari (in uscita)

  • Apparato Cardiovascolare ed Endocrino – a cura del Prof.ssa Lucia Manzoli (in uscita)

 

Migliaia di pagine arricchite da un apparato iconografico unico nel suo genere.

Una raccolta che non può mancare sullo scaffale del Medico

e sulla scrivania dello Studente.

5

VOLUMI

12

EDIZIONI

14

RISTAMPE

112

ANNI DI STORIA

Sono trascorsi più di cento anni “da quando il Prof. Giulio Chiarugi dette via alla I°
edizione delle sue Istituzioni di anatomia dell’Uomo; gli intendimenti sommamente
validi del tanto insigne Autore furono quelli di far disporre gli Studenti ed i Medici di
un’essenziale descrizione delle forme, dei rapporti e delle strutture, integrata però il
più possibile dal prezioso indirizzo scientifico tratto dal significato morfologico delle
parti, prendendo in specie a sussidio i dati, talora risolutivi, forniti dall’Embriologia,
dall’Anatomia comparata e dalla Fisiologia”

PROF LUIGI BUCCIANTE

Alcune delle illustrazioni

Scopri la selezione di immagini anatomiche
della XI e XII Edizione

Alcune delle illustrazioni

Scopri la selezione di immagini anatomiche
della XI e XII Edizione

Richiedi maggiori informazioni

CONTATTACI!
UN NOSTRO INCARICATO SAPRA’ DARTI TUTTE LE INFORMAZIONI

TEL: +39.049.655566

EMAIL: INFO@PICCIN.IT